Agricola G. Pes

Azienda Agrigola G. Pes, Coltivazione del carciofo spinoso sardo nella Bassa Valle del Coghinas

carciofo sardo, coltivazione carciofo

L’Azienda si occupa della coltivazione del carciofo e in piccola parte di alcune varietà di melone di nuova introduzione in Italia.
La superficie destinata alla coltivazione del carciofo è di Ha 50.00 circa con il 70% di Spinoso Sardo DOP ed il restante 30% ROMANESCO (Tema 2000 e Apollo) che viene commercializzato sul territorio nazionale tramite la grande distribuzione.
La coltivazione del carciofo ha ormai una storia ultracentenaria nella Bassa Valle del Coghinas, nei comuni di Valledoria, Santa Maria Coghinas, Badesi e Viddalba, dove ha trovato le condizioni microclimatiche più che ideali.
L’impianto della carciofaia avviene di norma nel mese di luglio dopo un’accurata Carciofo Azienda G.Pes - Capannone7preparazione del terreno e la messa in opera dell’impianto di irrigazione a goccia, fondamentale per il risparmio di acqua e conseguente contenimento dei costi.
La raccolta dei primi capolini avviene nei primi giorni di novembre e si protrae sino alla fine di aprile dell’anno successivo.
L’agricola G.Pes, come accennato in precedenza, si occupa anche della coltivazione di alcune tipologie di melone, di recente introduzione in italia e che hanno trovato l’apprezzamento sui mercati, tanto da essere esportato in alcuni paesi d’Europa: Olanda, Inghilterra, Germania e Svizzera.

Giovanni Pes